CON O SENZA DI………………………………

Ballai , ascoltai, note di difficile

interpretazione.

musica piena , rigogliosa,

ma antica e stanca.

segnata , all’angolo dei miei

occhi, come solchi d’aratro.

interrogandomi, esplorano

la possibilità di un “con”.

un intero coro di voci mostrò , però,

fermo disaccordo e, senza che tanto mi potesse influenzare, optai per un

“senza”.

camminavo leggero.

un affascinanate sorriso mi illuminava

il volto.

guardavo inesistente orizzonte.

ma anche questo andava bene.

il vero fratello era svanito.

ogni fatica era insopportabile.

ora, avevo alleati che non tradiscono.

adesso viaggiavo col vento amico

e l’entusiasmo nell’animo.

Precedente RINCORRENDOMI Successivo TUTTI I FIORI DEL CAMPO